Gratulálunk! Az év fordítója Répás Norbert!
Hírek

Janík, Pavol oldala, Olasz életrajz

Janík, Pavol portréja
Janík, Pavol
(Pavol Janík)
(1956–)

Életrajz

Il professore e dottore di ricerca Pavol Janik è nato nel 1956 a Bratislava, dove in seguito ha studiato drammaturgia e sceneggiatura cinematografiche e televisive alla Facoltà di Teatro dell’Accademia di Arti Drammatiche. Ha lavorato per il Ministero della Cultura (1983-1987) nel campo dei media e della pubblicità. Nell’ambito della Società Slovacca di Scrittori è stato presidente (2003-2007), segretario generale (1998-2003, 2007-2013) e caporedattore della rivista letteraria settimanale Literarny tyzdennik (2010-2013). Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo lavoro letterario e nell’ambito della pubblicità, nel suo paese e all’estero.

Maestro della letteratura slovacca, Pavol Janik è poeta, pubblicista e redattore pubblicitario. La sua attività letteraria si incentra soprattutto sulla poesia. Con il suo primo libro di poesie, uscito nel 1981, si è presentato come poeta che si esprime chiaramente e spontaneamente, con una vena ironica diretta anche verso se stesso. Col suo stile riconoscibile, ha acquisito popolarità nei circoli letterari del suo paese, nei quali è stato spesso paragonato al poeta conterraneo Miroslav Valek. A questo proposito la poetessa, traduttrice e critica letteraria russa Natalia Shvedova ha riconosciuto che sebbene Valek sia più profondo Janik ha più inventiva.

Le sue opere sono state pubblicate non solo in Slovacchia, ma anche in Albania, Bielorussia, Bulgaria, Canada, Cile, Corea del Sud, Croazia, Francia, Giordania, India, Israele, Macedonia, Nepal, Repubblica Ceca, Regno Unito, Romania, Russia, Serbia, Stati Uniti, Turchia, Ungheria, Ucraina e Venezuela. Ha tradotto alcune raccolte di poesia e scritto copioni con uno stile vicino al Teatro dell’assurdo.

Fonte:
http://www.margutte.com/?p=20097

(Az oldal szerkesztője: Répás Norbert)

Gyűjtemény ::
Irodalom ::
Fordítás ::

minimap